responsabilità civile artigiani


Rc per gli artigiani, le polizze di assicurazione rct e rco

Responsabilita' civile verso terzi (rct)
L'assicurazione rct per gli artigiani si obbliga a tenere indenne l'assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitali, interessi e spese) di danni involontariamente cagionati a terzi, per morte, per lesioni personali e per danni materiali a cose, in conseguenza di un sinistro verificatosi in relazione all'attività descritta.
Assicurazione per gli artigiani, polizza responsabilità civile verso prestatori di lavoro (rco)
La compagnia di assicurazione si obbliga a tenere indenne l'assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi e spese) di danni per morte e lesioni personali in conseguenza di infortuni sul lavoro sofferti da prestatori di lavoro cui il medesimo si avvalga, per lo svolgimento dell'attività.



La polizza di assicurazione rc e rco per artigiani comprende i danni:

- dal servizio antincendio interno o da intervento diretto dei prestatori di lavoro
- dalla circolazione e uso, anche all'esterno dei complessi aziendali, di velocipedi e ciclofurgoni senza motore
- dal servizio di vigilanza effettuato con guardiani anche armati e dalla detenzione di cani
- a mezzi di trasporto sotto carico e scarico ovvero in sosta nell'ambito di esecuzione delle anzidette operazioni
- dalla pulizia, riparazione e dall'ordinaria manutenzione di quanto necessario all'attività dichiarata, esclusi i fabbricati, compresi veicoli, macchinari, impianti e attrezzature utilizzati come beni strumentali per lo svolgimento dell'attività assicurata
- a veicoli di terzi e prestatori di lavoro in sosta entro lo stabilimento ove si svolgono le attività assicurate trovatisi nell'ambito di esecuzione dei lavori
- dall'effettuazione di operazioni di prelievo, consegna e rifornimento merce, ferma l'esclusione dei rischi derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore nonchè, limitatamente alle officine meccaniche, carrozzerie, gommisti ed elettrauto, l'esclusione dei danni ai veicoli prelevati e/o consegnati
- dall'organizzazione di visite all'azienda degli artigiani e dalla presentazione e/o dimostrazione dei prodotti e/o dei cicli di lavorazione dell'azienda stessa, anche presso terzi
- dalla partecipazione a esposizioni, fiere, mostre e mercati, compreso il rischio derivante dall'allestimento, dalla proprietà e dal montaggio e smontaggio degli stand.