responsabilità civile industrie

Rc per le industrie, assicurazioni rco e rct

L'assicurazione, per l'industria, Responsabilità Civile verso Terzi (R.C.T.)
Le assicurazioni si obbligano a tenere indenne il titolare della polizza di assicurazione rc per l'industria di quanto questi sia tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (interessi,spese e capitale) di danni involontariamente cagionati a terzi per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione ai rischi assicurati.
La polizza di assicurazione Responsabilità Civile verso i Prestatori di Lavoro (R.C.O.), per le industrie
Si tiene indenne l'assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare (capitale, interessi e spese), quale civilmente responsabile:
a) per gli infortuni sofferti da prestatori di lavoro da lui dipendenti soggetti ad assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e adibiti alle attività per le quali è prestata l'assicurazione
b) cagionati ai prestatori di lavoro di cui al precedente punto a) per morte e per lesioni personali dalle quali sia derivata un’invalidità permanente 
Purche' soggetti ad assicurazione obbligatoria e adibiti alle attivitaà, ai fini della presente garanzia sono equiparati ai dipendenti:
- i lavoratori parasubordinati e interinali
- limitatamente alle azioni di rivalsa promosse dall'INAIL, i titolari, i soci (escluso il legale rappresentante), i familiari coadiuvanti (non dipendenti).
La garanzia della polizza di assicurazioni rc per le industrie è efficace alla condizione che, al momento del sinistro, l'assicurato sia in regola con gli obblighi per l'assicurazione infortuni di legge. La presente garanzia non comprende le malattie professionali.


L'assicurazione per le industrie comprende la responsabilità civile in relazione a:

- proprietà e/o conduzione dei fabbricati che costituiscono beni strumentali per l'attività dichiarata (uffici, laboratori, officine, depositi, magazzini e simili, comprese relative aree verdi) nonchè committenza, direzione o esecuzione in economia di lavori di ordinaria manutenzione degli stessi. Si intendono compresi gli impianti fissi, i cancelli azionati elettricamente, le attrezzature, i ponteggi, le impalcature, le recinzioni, le installazioni provvisorie di cantiere
- impiego di macchinari, macchine operatrici, mezzi di sollevamento e veicoli a motore, ferma l'esclusione dei rischi derivanti dalla loro circolazione su strade di uso pubblico o su aree ad esse equiparate
- proprietà di insegne, cartelli e striscioni pubblicitari
- proprietà e/o conduzione di spazi attrezzati a parcheggio di veicoli di clienti, fornitori e dipendenti del titolare di suddetta assicurazione rc, compresa l'eventuale responsabilità per i danni subiti dai veicoli parcheggiati, ma esclusi i danni da furto e da incendio, quelli cagionati alle cose trovantisi sui mezzi stessi nonchè quelli provocati da veicoli soggetti all'assicurazione obbligatoria per legge
- operazioni di prelievo, consegna, rifornimento di merce, compreso il trasporto e le operazioni di carico e scarico, escluso i danni ai mezzi di trasporto sotto carico e scarico ovvero in sosta nell'ambito di esecuzione delle operazioni, nonchè dei rischi derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore su strade di uso pubblico o su aree ad esse equiparate
- esercizio di circoli sportivi e ricreativi aziendali, compresa la proprietà delle relative attrezzature, nonchè l'organizzazione di attività dopo-lavoristiche e ricreative svolte a favore dei propri dipendenti, esclusa l'organizzazione delle gite aziendali
- partecipazione o organizzazione di fiere, mostre, esposizioni, compreso il rischio derivante da lavori di allestimento,montaggio e smontaggio di stand
- organizzazione di convegni e corsi di formazione professionale dei dipendenti, sia presso l'assicurato che presso terzi
- gestione di bar e di mense aziendali per il personale dipendente, presenza di macchine distributrici di cibi e bevande, compresi i danni derivanti da intossicazioni alimentari
- servizio di sorveglianza armata svolto da dipendenti, con armi anche di loro proprietà
- presenza di cani preposti alla guardia nell'ambito delle sedi ove viene esercitata l’attività
- servizi medici ed infermieristici
- esecuzione di lavori di facchinaggio e pulizia, sia all'interno che all'esterno dei fabbricati, nonchè committenza di detti lavori ad imprese appaltatrici.