le assicurazioni infortuni viaggi e voli


Polizze di assicurazione infortuni viaggi e voli aerei

Sezione volo
Per le assicurazioni viaggi e voli, sono previste le garanzie morte e invalidità permanente da infortunio.
L'assicurazione infortuni viaggi e voli
La polizza di assicurazioni vale per gli infortuni che la persona subisce, in qualità di passeggero, dal momento in cui sale a bordo di un aeromobile fino al momento in cui ne è disceso. È considerato infortunio l'evento dovuto a causa fortuita violenta ed esterna, che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili, le quali abbiano per conseguenza la morte oppure una invalidità permanente. In caso di incidente aeronautico, l'assicurazione comprende anche gli infortuni che la persona subisce al di fuori dell'aereo. La copertura dell'assicurazione cessa, in caso di incidente aeronautico, al completamento delle operazioni di soccorso. L'indennizzo corrisposto in caso di infortunio è determinato sulla base degli esiti diretti, esclusivi e obiettivamente constatabili che siano conseguenza dell'infortunio e indipendenti da condizioni patologiche preesistenti. Nel caso in cui siano presenti lesioni o menomazioni fisiche preesistenti al momento del sinistro, l'assicurazione copre solo le conseguenze dirette ed esclusive dell'infortunio.
Principali esclusioni della polizza di assicurazioni viaggio e volo 
Sono esclusi dall'assicurazione gli infortuni:
a) che derivano dall'esercizio dell'attività professionale dichiarata nel contratto
b) verificatisi in occasione di voli avvenuti:
- su qualsiasi mezzo che non sia considerato aeromobile ai sensi di legge come, ad esempio, gli apparecchi per il volo da diporto o sportivo (deltaplani, ultraleggeri, girocotteri, parapendio ed altri)
- su aeromobili operanti in violazione di disposizioni di legge, regolamenti, norme di esercizio o di aeronavigabilità, nonché su aero il cui equipaggio non sia in possesso delle prescritte licenze o abilitazioni in corso di validità, quando la violazione o le irregolarità suddette siano conosciute dall'assicurato o siano da questi conoscibili secondo la normale diligenza.
c) verificatisi in occasione di voli effettuati per tentativi di primati, gare e competizioni di ogni genere e relative prove preparatorie
d) causati in tutto o in parte da dolo o colpa grave dell'assicurato 
e) causati da ubriachezza, da abuso di psicofarmaci, dall'uso di stupefacenti o allucinogeni da parte dell'assicurato
f ) causati da guerra e insurrezioni
g) causati da movimenti tellurici, inondazioni ed eruzioni vulcaniche
h) causati da rischi di energia nucleare, secondo quanto previsto dalla Clausola di Esclusione dei rischi di energia nucleare (Nuclear Energy Risks Exclusion Clause NMA 1975a1994)
i ) causati da atti di terrorismo o pirateria aerea comprese le contaminazioni nucleari, biologiche, chimiche.
Sezione assicurazione infortunio viaggi
E' prevista la prestazione delle seguenti principali garanzie assicurative descritte:
1) annullamento viaggio
2) bagaglio
3) assistenza
4) rimborso spese mediche



Le assicurazioni, polizze infortuni viaggi e voli aerei, l'annullamento del viaggio

Consiste nel rimborso della penale di annullamento (esclusa la tassa di iscrizione) addebitata dall'organizzazione viaggi o dall'agenzia, all'assicurato, quando il viaggio o la locazione prenotati vengono annullati prima della partenza in seguito ad una delle seguenti principali cause, ovunque si siano verificate, purchè involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:
a) malattia, infortunio (per i quali sia documentata clinicamente l'impossibilità di partecipare al viaggio) o per decesso:
1. dell'intestatario dell'assicurazione
2. del coniuge convivente, di una figlia o figlio, di fratelli e sorelle, di un genitore, di un suocero o suocera, di un genero o nuora (se tali persone non sono iscritte al viaggio insieme e contemporaneamente all'assicurato, in caso di malattia grave ed improvvisa o infortunio, l'assicurato deve dimostrare che la sua presenza è necessaria)
3. di eventuali accompagnatori, iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente all'assicurato stesso.
4. danni materiali che colpiscono la casa dell'assicurato in seguito a incendio o calamità naturali per i quali si renda necessaria e insostituibile la sua presenza
5. impossibilità a raggiungere, a seguito di calamità naturale, o il luogo di partenza del viaggio organizzato o il bene locato
6. citazione o convocazione in tribunale davanti al giudice penale o convocazione dal giudice popolare successivamente alla iscrizione al viaggio
7. annullamento del viaggio e/o locazione da parte dell'organizzazione viaggi per cause di forza maggiore (guerre, epidemie, scioperi, motivi politici, indisponibilità dei mezzi di trasporto, ed altro) entro i limiti contemplati nel regolamento del programma di viaggio.
Polizza infortuni viaggi e voli aerei, l'assicurazione del bagaglio
Le compagnie di assicurazioni, assicurano il risarcimento dei danni materiali e diretti subiti da bagaglio ed effetti personali che l'assicurato aveva con se all'inizio del viaggio, compresi gli abiti indossati, causati da: furto, rapina, scippo, perdita, smarrimento (anche in aereoporto) o per avaria. Per viaggi o voli effettuati in aereo, treno, bus o nave, la garanzia è operante dalla stazione di partenza a quella di arrivo in Italia alla conclusione del viaggio.
Assistenza
Le prestazioni offerte da tale garanzia assicurativa sono dovute in seguito a infortunio o malattia improvvisa.
Rimborso spese mediche polizza di assicurazioni viaggi
Il rimborso delle spese (mediche, farmaceutiche e ospedaliere) che si sostengono per cure o interventi chirurgici urgenti, ricevuti sul posto nel corso di viaggi aerei, a seguito di malattia improvvisa o di infortunio. Molte volte solo in caso di infortunio, sono comprese anche le ulteriori spese per le cure ricevute al rientro dal viaggio.